Meeting di Lega Piloti 18 – 19 Giugno 2016: ANNULLATO

Lega Piloti ParapendioIl prossimo week end, 18 e 19 Giugno, è in calendario un nuovo Meeting di Lega Piloti Parapendio.
L’appuntamento è ANNULLATO.

Aggiornamento Giovedì 16 Giugno ore 21.30:

Le previsioni per la giornata di sabato sono ottimiste, con buona qualità sulle pedemontana nord-orientale e sugli appennini, con qualche dubbio in questo ultimo caso sulla intensità dei flussi da sud’ovest.
Per Domenica invece è prevista la formazione di una saccatura che interesserà tutta la penisola, con abbassamento della pressione, aumento della umidità e della instabilità. Sono previste velature estese e precipitazioni, e anche dovessero mancare i fenomeni, la qualità della giornata rimarrebbe molto bassa, troppo per poter pensare di disputare una prova.
Per questo motivo, si è deciso di ANNULLARE il Meeting previsto per il fine settimana.

ERRATA CORRIGE: è stato inizialmente scritto che il prossimo appuntamento fosse a Settembre. Il prossimo Meeting di Lega Piloti è invece previsto per il 9 e 10 Luglio 2016.

Aggiornamento Mercoledì 15 Giugno ore 23.30:

Durante il week-end saremo ancora sotto l’effetto di un’ampia saccatura che determinerà un flusso in quota da sud-ovest sabato e ingresso aria più fresca domenica. Sabato sembra anche abbastanza secco e la pressione rimane livellata sui 1018 mentre domenica dovrebbe esserci un calo a 1014 con probabile peggioramento generale. La zona nord-est e il centro sud (qui con riserva sull’intensità dei venti) potrebbero essere zone volabili. le Alpi dovrebbero soffrire di maggiore instabilità mente nelle prealpi le quote non dovrebbero essere elevate (1000-1500). Gli appennini settentrionali potrebbero anche essere interessanti. Per il momento la domenica è critica mentre il sabato sembrerebbe volabile.

Come al solito, in ogni caso, la decisione finale verrà comunque presa entro le 22.30 di Giovedì sera. Stay Tuned!

Martedì 14 Giugno ore 18.30:

La situazione meteo generale vede un miglioramento al centro-sud nei prossimi giorni con l’arrivo dell’alta pressione africana, mentre al nord permarrà tempo instabile con il passaggio di una massa di airia umida atlantica. Per la giornata di sabato, ancora forte instabilità e fenomeni temporaleschi specie al nord Italia. Per Domenica invece è previsto un nuovo peggioramento su tutta la penisola, in particolare al centro-nord ma un generale abbassamento della pressione è previsto per tutta la penisola.
Le previsioni non sono quindi le più confortanti ma è ancora molto presto per poter essere precisi. Sembrerebbe però ci siano più possibilità sul versante tirrenico del centro italia. Vedremo l’evoluzione nei prossimi giorni.