Congratulazioni Barbara!

Giovedì scorso, 5 dicembre 2019, la FAI ha conferito a Barbara Sonzogni, presidente dell’AeC Lega Piloti, il Paul Tissandier Diploma, riconoscimento per il suo encomiabile impegno nel mondo del volo libero.

A nome della Lega Piloti Parapendio, a cui mi sento di poter aggiungere tutti i piloti che hanno partecipato negli anni alle nostre competizioni, le facciamo le nostre congratulazioni. Sono felicissimo per tutto il nostro movimento, il consiglio Aeroclub Lega Piloti, i club organizzatori, che di riflesso si vedono ripagati per tutti gli sforzi compiuti in questi anni. Ma in maniera particolare per Barbara. Senza togliere nulla a nessuno, è lei la vera artefice di quello che si è riusciti a fare, e quindi questo premio è suo fino all’ultima fibra della pergamena.

Senza contare i pregressi in ambiti regionali, negli ultimi sei anni ha creato dal nulla ciò che doveva essere un esperimento di sopravvivenza in ambiente ostile e che oggi è, invece, un riferimento nel mondo delle competizioni di volo libero, e non solo in Italia.

Ci ha messo una quantità di energie e tempo difficile da misurare; ci ha sicuramente rimesso in serenità, e probabilmente non solo. Ma la principale qualità è la tenacia, che spesso sfocia in cocciutaggine, con la quale persevera fino al raggiungimento dei propri obiettivi.

Obiettivi che credo sarebbe giusto a questo punto elencare, ma è una lista lunga e mi limiterò quindi ai due recenti Campionati del Mondo FAI: parapendio a Feltre 2017, deltaplano a Tolmezzo 2019.

Abbiamo qualcosa, e qualcuno, di cui andare fieri. Ricordiamocelo.